mortal kombat film incassi
Box Office Film Videogame al Cinema

Box Office International: Mortal Kombat raccoglie i primi 11 milioni all’esordio

A meno di 10 giorni dall’esordio nordamericano (24 aprile), Mortal Kombat nel weekend scorso si è dato da fare nei 17 mercati internazionale in cui la Warner Bros lo ha distribuito, ed i risultati sembrano essere promettenti.

Approfittando della sola concorrenza al botteghino Godzilla vs Kong, l’atteso adattamento cinematografico della saga videoludica Mortal Kombat ha raccolto un discreto bottino da 10.7 milioni di dollari nei 17 mercati internazionali in cui ha esordito nel weekend scorso. Secondo il report di Deadline, infatti, il film di Simon McQuoid si è regalato uno score da urlo in Russia (6.1 milioni di dollari), divenendo il più grande incasso hollywoodiano dall’inizio della pandemia. In Arabia Saudita l’incasso è stato di 691 mila dollari, a seguire nella “speciale top five” Emirati Arabi Uniti con 689 mila, Thailandia 574 mila e Taiwan 554 mila.

Mancando all’appello tutti i mercati più importanti, tra cui Cina, Giappone, Usa, Messico e Australia, viene da pensare che miglior partenza per il titolo Warner Bros non poteva di certo esserci. Ricordiamo, inoltre, che in Italia Mortal Kombat non ha ottenuto una data di uscita.

MORTAL KOMBAT

PRODUZIONE: La sceneggiatura del nuovo film è stata firmata da Greg Russo, con Simon McQuoid in cabina di regia. James Wan ha prodotto con la sua Atomic Monster, con lui anche Michael Clear e Todd Garner. CAST: Joe Taslim (Sub-Zero), Ludi Lin (Liu Kang), Mehcad Brooks (Jax), Tadanobu Asano (Raiden), Sisi Stringer (Mileena), Jessica McNamee (Sonia), Josh Lawson (Kano), Lewis Tan (Cole Young), Hiroyuki Sanada (Scorpion), Chin Han (Shang Tsung), e Max Huang (Kung Lao). USCITA: In contemporanea al cinema e su HBO Max dal 23 aprile 2021.

TRAMA: In “Mortal Kombat”, il campione di MMA Cole Young, abituato a farsi picchiare per soldi, è ignaro della sua eredità—e anche del perché l’Imperatore dell’Outworld Shang Tsung abbia mandato il suo guerriero migliore, Sub-Zero, e altri Cryomancer ultraterreni, per dargli la caccia. Preoccupato per la sicurezza della sua famiglia, Cole parte alla ricerca di Sonya Blade responsabile della Jax, Maggiore delle Forze Speciali che porta anche lei sulla pelle lo stesso marchio del drago con cui Cole è nato. Molto presto, si ritrova nel tempio di Lord Raiden, Antico Dio e Protettore di Earthrealm, che assicura riparo a tutti coloro che portano un marchio come il suo. Qui, Cole si allena con guerrieri esperti come Liu Kang, Kung Lao e l’implacabile mercenario Kano, preparandosi a combattere con i più grandi campioni della Terra, contro i nemici dell’Outworld, in una battaglia in cui è in gioco il destino dell’universo. Riuscirà Cole ad essere abbastanza motivato da scatenare il suo arcana—l’immenso potere custodito nella sua anima—in tempo non solo per salvare la sua famiglia, ma anche per sconfiggere Outworld una volta per tutte?


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.