Come da previsione Pirati dei Caraibi 5 ha stravinto il Box Office Italia nel suo weekend d'esordio, il problema semmai arriva dai dati complessivi del mercato cinematografico italiano, oramai sempre più a picco nel mese di maggio.

Non basta l'exploit di Pirati dei Caraibi per salvare il botteghino italiano, gli incassi del mese di maggio hanno dimostrato, una volta in più, che gli italiani preferiscono altre mete quando i primi caldi estivi iniziano a farsi sentire, e questo nonostante release cinematografiche attese, il prossimo weekend (per la verità già dal 1 giugno) sarà la volta di Wonder Woman, ed a tremare ora è la Warner Bros.

Il primo posto di Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar nel weekend vale 4 milioni tondi tondi, mentre il totale con la giornata di mercoledì sale a quota 4,8 milioni. Per Jack Sparrow e company si tratta di un buon risultato, ma così come accaduto nel Box Office Usa (cliccate qui), ci si ritrova dinanzi ad un discreto passo indietro rispetto agli incassi del capitolo scorso (Oltre i Confini del Mare), il quale nel 2011 portò in casa 7,2 milioni in cinque giorni. Attenzione non si tratta di un flop commerciale, siamo oltre 280 milioni incassati nel Box Office Worldwide nel suo primo weekend, ma il calo c'è ed è vistoso.

La vittoria a Cannes di Jasmine Trinca per Fortunata spinge gli italiani a scegliere il film di Sergio Castellitto come seconda scelta al cinema, a tal proposito il secondo posto vale 415 mila euro per un totale di un milioni di euro da sabato scorso. Il podio del Box Office Italia è completato da Scappa - Get Out, l'incasso è stato di 217 mila euro per un totale di 870 mila.

Nel resto della classifica segnaliamo i 212 mila euro di 47 Metri ed il raggiungimento dei 7 milioni complessivi per Guardiani della Galassia vol. 2.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.