the conjuring 3 box office italia
Box Office Conjuring

Box Office Italia: la Nazionale frena gli incassi, vince ancora The Conjuring 3

La Nazionale di Roberto Mancini ha contribuito ad abbassare notevolmente gli incassi complessivi del Box Office Italia, ma è evidente che la mancanza di titoli di grido non poteva prospettare risultati migliori.

Nessun film in classifica è riuscito a raggiungere nel weekend la quota dei 200 mila euro. The Conjuring: per ordine del Diavolo, per esempio, ha vinto il botteghino senza sforzi, piazzando un incasso misero da 161 mila euro, ed ora viaggia a quota 1.7 milioni di euro, a questo punto sembra difficile prevedere il superamento della soglia dei 2 milioni per l’horror prodotto da James Wan.

La più alta nuova entrata del weekend è stata Spirit – Il ribelle, il cui esordio è valso 160 mila euro, ad un passo dalla vetta, ottenendo tra l’altro la seconda media per sala della top ten. In terza posizione, invece, spazio per Crudelia con 141 mila euro, ed un totale di 1.8 milioni. Gli altri due debutti del weekend non ha fatto di certo meglio: Spiral – l’eredità di Saw ha raccolto 131 mila euro in quattro giorni, mentre Monster Hunter solo 65 mila euro, rispettivamente in quarta e quinta posizione.

INCASSI ITALIA 17-20 GIUGNO 2021

  1. THE CONJURING – PER ORDINE DEL DIAVOLO – € 161.189 / € 1.696.425
  2. SPIRIT – IL RIBELLE – € 160.516 / € 160.516
  3. CRUDELIA – € 141.788 / € 1.870.305
  4. SPIRAL – L’EREDITÀ DI SAW – € 131.311 / € 151.239
  5. MONSTER HUNTER – € 65.507 / € 65.507

Fonte: Cinetel


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.