Box Office Italia, Esordio col botto mercoledì per Avatar: La via dell’acqua

Avatar: La via dell'acqua parte benissimo con un ottimo incasso nel Box Office Italia

L’atteso esordio di Avatar: La via dell’acqua alla fine è arrivato, ed i primi risultati dal Box Office Italia sono già molto buoni.

Approdato in 523 sale del Belpaese, il nuovo capitolo della saga creata da James Cameron ha incassato mercoledì la bellezza di 1.45 milioni di euro, in linea con le aspettative, e direttamente al terzo posto dell’opening day più alto dallo scoppio della pandemia, solo Spider-Man: No Way Home (2.95 milioni) e Doctor Strange nel Multiverso della Follia (2 milioni) hanno fatto meglio. Secondo i dati di Cinetel, la maggior parte degli incassi proviene dalle proiezioni 3D e IMAX.

Nonostante tale esordio sia da considerare estremamente positivo, sembra doveroso affermare che il confronto col capitolo precedente – uscito lo ricordiamo nel gennaio del 2010 – è palesemente negativo, anche se abbastanza complicato. Avatar, di fatto, esordì nelle sale di venerdì, dopo aver conquistato il mondo intero con numeri da paura, e lo fece con un incasso di 1.7 milioni di euro, che divennero poi 2.1 milioni con le anteprime di mezzanotte.

A tal proposito, è importante considerare che Avatar: La via dell’acqua ha esordito di mercoledì, un giorno infrasettimanale già occupato, tra l’altro, dall’evento calcistico che ha visto scontrarsi le nazionali di calcio di Francia e Marocco. Un buon banco di prova potrebbe essere la consistenza del passaparola, e quindi l’entità degli incassi dei prossimi due giorni. Qui, a tal proposito, potete dare una lettura alla nostra recensione.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.