Il penultimo weekend di giugno ha coinciso con il peggior incasso nel Box Office Italia dell’intero 2019. Vince Arrivederci Professore, mentre scivola al secondo posto Pets 2.

Solo 2,87 milioni di euro incassati complessivi, di cui 761 mila euro di domenica. Questo è lo score del peggior weekend cinematografico italiano del 2019. Ad affossare le statistiche – e quindi gli incassi del weekend – un caldo torrido, a parte sabato, ed una serie di new release prive di appeal.

A vincere il botteghino nazionale è stato Arrivederci Professore. L’incasso del nuovo dramma con Johnny Depp ha chiuso con 515 mila euro, ed una media per sala di 1332 euro (la migliore della top ten).

Pets 2 – Vita da Animali è scivolato al secondo posto, con un nuovo incasso da 478 mila euro. Ad oggi il totale del cartoon Illumination Entertainment è salito a quota 2,81 milioni. La terza posizione del podio è andata, invece, ad Aladdin, il cui nuovo incasso è stato 370 mila euro, per un totale di 14,51 milioni.

Tra gli “esordienti” La Bambola Assassina ha aperto con 302 mila euro, una cifra che sale a 360 mila euro con gli incassi di mercoledì. La quinta posizione del Box Office Italia è inoltre andata a X-Men: Dark Phoenix, con un incasso da 283 mila euro, ed un totale di 2,27 milioni.

Nel prossimo weekend sarà la volta di Toy Story 4, a tal proposito ci si aspetta di constatare un incremento – anche minimo – delle statistiche di incasso.