La battaglia tra "giocattoli" nel weekend italiano ha visto Annabelle 3 battere Toy Story 4, con risultati complessivi del Box Office Italia in netta ripresa.

In un weekend storicamente difficile per il mercato cinematografico italiano (lo scorso anno solo 2 milioni incassati), Annabelle 3 e Toy Story 4 sono riusciti ad attirare pubblico in sala, spingendo l'incasso complessivo ben oltre le più rosee aspettative (3,56 milioni). Il prossimo weekend vivrà l'esordio in sala di Spider-Man: Far From Home, pertanto ci si aspetta che il trend positivo possa continuare almeno fino ad agosto.

A vincere il botteghino è stato Annabelle 3. L'incasso dell'horror nel weekend è stato 1,04 milioni di euro, per un totale da mercoledì di 1,46 milioni. Il confronto col capitolo precedente (Annabelle 2: Creation) risulta leggermente in positivo, il cui esordio fu pari a quota 948 mila euro (da giovedì a domenica). Vedremo come si comporterà nei prossimi giorni.


Recensione Annabelle 3


Toy Story 4 ha chiuso il weekend al secondo posto, e lo ha fatto con un nuovo incasso di 922 mila euro. Il confronto col terzo capitolo è nettamente negativo, anche perchè Toy Story 3 nel suo secondo weekend incassava la bellezza di 1,99 milioni di euro. Dopo due weekend di programmazione, l'incasso complessivo di Toy Story 4 è ora salito a quota 3,65 milioni.

Con il rilancio in sala di Avengers: Endgame - con una serie di materiali inediti - la Disney ha ottenuto un nuovo incasso da 296 mila euro, in terza posizione. Il nuovo sprint è valso il superamente del traguardo dei 30 milioni (30,04 milioni).

A parte i valori positivi dei tre film di testa, il Box Office Italia non presenta altre "vittorie". In quarta posizione Restiamo Amici ha esordito con 177 mila euro, mentre Nureyev – The White Crow ha raccolto altri 145 mila euro, per un totale di 489 mila.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.