Siamo a fine anno ed è quindi tempo di iniziare a mettere in evidenza i primissimi resoconti di una stagione cinematografica oramai giunta al termine, ovviamente questo passaggio non può prescindere dai numeri fatti segnare dal Box Office Worldwide, nuovamente messo a dura prova dagli incassi da capogiro targati Disney.

Partiamo col dire che il 2016 della Disney non è ancora terminato, tra 10 giorni infatti Rogue One: a Star Wars Story dovrebbe introdurre nuovi danari nelle casse dello studio di Topolino; detto questo annunciamo ufficialmente che Walt Disney Studios ha rotto in questi giorni un nuovo record nel Box Office Usa, ma veniamo ai fatti!!

Con gli incassi dell’ultimo weekend nordamericano, la Disney ha incassato ufficialmente nel 2016 la bellezza di 2,49 miliardi di dollari, una cifra pazzesca che mette dietro quella fatta segnare lo scorso anno da Universal Pictures, ossia 2,45 miliardi di dollari, e non è tutto!

Nel Box Office Worldwide nel 2016 lo studio ha superato per la prima volta nella sua storia quota 4 miliardi di dollari, se è per questo anche i 5 miliardi; in questo caso c’è da evidenziare non uno, ma bensì tre record rotti, ossia lo studio che ha raggiunto più velocemente nel Box Office Usa la cifra di 2 miliardi, quello nel Box Office International che ha raggiunto più velocemente 3 miliardi e quello che nel Box Office Worldwide ha raggiunto per primo 5 miliardi di dollari.

Tra i titoli che hanno aiutato la Disney ha piazzare questa nuova serie di record c’è da ricordare Zootropolis, Captain America: Civil War, Doctor Strange, Alla Ricerca di Dory e Il Libro della Giungla.

Nel 2017 la Disney potrebbe superare nuovi record grazie a film come Guardiani della Galassia vol. 2, Spider-Man: Homecoming, Black Panther, Cars 3 e Star Wars: Episode VIII.