Assodato che la settima stagione del seguitissimo show televisivo American Horror Story verterà all'interno di un contesto politico, prendendo come spunto la battaglia elettorale recente tra Donald Trump e Hillary Clinton, ovviamente con tanto gore a fare da contorno, è tempo di aggiornare su quelli che saranno i volti presenti nel cast in costruzione.

Secondo il The Hollywood Reporter pare che l'emittente FX abbia messo sotto contratto l'attrice Billie Lourd, figlia della defunta Carrie Fisher, per quello che sembra al momento un ruolo misterioso, con lei nel cast arriva anche l'ingaggio di Billy Eichner. Tra i volti noti della serie sviluppata da Bryan Fuller al momento sono stati riconfermati solo quelli di Sarah Paulson e Evan Peters.

Siamo in attesa di scoprire quali altri volti noti della serie tv torneranno per questa oltraggiosa nuova stagione di American Horror Story.

American Horror Story 7 sarà sviluppata da Ryan Murphy, nel cast Sarah Paulson, Evan Peters, Billie Lourd e Billy Eichner.

American Horror Story 7 andrà in onda su FX