La condanna è arrivata: Bill Cosby è stato dichiarato colpevole di violenza sessuale e dovrà scontare dai 3 ai 10 anni in prigione.

Il giudice della Pennsylvania ha ritenuto l'attore colpevole dello stupro avvenuto nel 2004 ai danni di Andrea Constand - violentata a Philadelphia nell'abitazione di Cosby - chiudendo così un triste capitolo che porta con sé la fine di una prestigiosa carriera.

Cosby, inoltre, dovrà pagare i costi del processo e risarcire economicamente la vittima.

Gli avvocati dell'attore hanno presentato la richiesta della libertà su cauzione, la quale è stata però rigettata. Non sono valse a nulla, inoltre, le richieste che gli avvocati di Cosby hanno fatto al giudice vista l'età dell'attore (81 anni) e le sue precarie condizioni di salute.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.