Come dimenticare la fantastica trilogia di Ritorno al Futuro, diretta da un grande Robert Zemeckis, ideata dallo stesso regista in coppia con Bog Gale, prodotta da Steven Spielberg e distribuita dalla Universal Studios.

Il primo episodio usci nelle sale italiane il 18 ottobre 1985, seguirono il secondo il 22 dicembre 1989 e l’ultimo il 20 settembre 1990.

Enorme fu il successo sia di critica che di pubblico  ed il primo capitolo divenne un vero e proprio cult,  lanciando definitivamente, quale astro  tra i più luminosi del cinema holliwoodiano, un giovane Michael  J. Fox.

Ora è finalmente approdato su Netflix Italia il documentario Back in Time, realizzato nel 2015 per celebrare proprio il trentesimo compleanno del cult movie “Ritorno al Futuro”.

In questo documentario, diretto da Jason Aron,  troviamo interviste esclusive ed inedite a Michael  J. Fox,  a Christopher Lloyd (colui che interpretò lo scienziato a dir poco bizzarro) e al regista Robert Zemeckis.

Inoltre Back In Time racconta in modo estremamente approfondito, attraverso le testimonianze di  quasi tutti gli artefici di questo enorme successo, compresi Steven Spielberg e Huey Lewis (autore del brano “The Power of Love” – primo singolo di una strepitosa colonna sonora)  la storia di questa pellicola.

Insomma, chi ha un abbonamento a Netflix Italia e che ha amato ed ama Ritorno al Futuro, non può esimersi dall’assaporare con gusto Back in Time.

Per iniziare a mettere in moto le vostre papille gustative, questo è il trailer:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=iAUEgDfkKbg[/youtube]