Natura Madre o Natura Matrigna? Un dilemma che solcò in maniera profonda un animo irrequieto quale quello di un grande poeta come Giacomo Leopardi. Infatti nel “Dialogo della Natura e di un Islandese”, lo stesso poeta rappresentava la natura come in una donna  severa e dall’aspetto “bello e minaccioso”.

La natura, infatti, sa essere benevola, ma sa anche riprendersi quanto il nostro egoismo, la nostra assoluta  mancanza di rispetto e la nostra sete di progresso, Le hanno tolto.

Questo è il tema di Wrapped (ricoperto), un corto realizzato presso l’Institute of Animation, Visual Effects and Digital Postproduction dagli studenti della Film Academy Baden-Württemberg, una delle più rinomate scuole di cinematografia della Germania.

Wrapped, dopo essere stato presentato in più di 100 festival in tutto il mondo e dopo aver ricevuto numerosi premi, è finalmente online.

In poco più di 4 minuti viene rappresentato, in maniera estremamente realistica e violenta, quanto la natura può fare per riprendersi i suoi spazi, in assenza di una umanità assolutamente “ingombrante”.