Ieri su Sky Atlantic è andata in scena la serata premiere di Gomorra - La Serie terza stagione e, come da previsione, gli ascolti registrati sono da record.

Secondo le statistiche odierne, il primo episodio ha fatto registrare la bellezza di 1,13 milioni di spettatori medi, un numero da record assoluto, ben più alto di quello fatto registrare dalla settima stagione di Game of Thrones (572 mila) giusto per interdersi. Si tratta dell'esordio con più ascolti di sempre per una serie tv trasmessa su Sky. Prendendo in considerazione anche i dati del secondo episodio, andato in onda subito dopo, la media sale a quota 1,49 milioni di telespettatori. Pazzesco.


Gomorra – La Serie è una produzione Sky Atlantic, Cattleya e Fandango in collaborazione con Beta Film. La serie ha potuto contare sulla collaborazione della Film Commission Regione Campania e della Bronx Film.

Nel cast, oltre ai volti più noti e amati come Marco D’Amore (Ciro di Marzio), Salvatore Esposito (Genny Savastano), Cristiana Dell’Anna (Patrizia) e Cristina Donadio (Scianèl), faranno il loro ingresso due giovani attori napoletani: Arturo Muselli nel ruolo di Enzo, capo di una nuova fazione che cercherà di prendersi il centro di Napoli, e Loris De Luna, che interpreta Valerio, ragazzo della Napoli bene affascinato dalla prospettiva di entrare nella partita. Tornano nella nuova stagione anche Fabio De Caro (Malamò), Ivana Lotito (Azzurra, la giovane moglie di Genny) e Gianfranco Gallo (Giuseppe Avitabile, il padre di Azzurra).

Sinossi. La terza stagione di Gomorra, serie nata da un’idea di Roberto Saviano, è diretta da Claudio Cupellini e Francesca Comencini. Se la seconda stagione ha raccontato la costruzione, il dominio e la crisi dell’Alleanza messa in piedi da Ciro Di Marzio (Marco D’Amore), in questi nuovi episodi ritroveremo coloro che sono sopravvissuti alle faide precedenti e che adesso devono gestire le ferite che quelle guerre hanno lasciato.

La terza stagione andrà in onda su Sky Atlantic dal 17 novembre 2017.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.