amber midthunder predator
Fantascienza Film

Amber Midthunder protagonista del nuovo Predator diretto da Dan Trachtenberg

L’attrice Amber Midthunder è stata scelta per dare volto alla protagonista del nuovo Predator movie diretto da Dan Trachtenberg, regista apprezzato con 10 Cloverfield Lane.

Le riprese del film sono partite da Calgary, in Alberta, solo alcuni giorni fa, la conferma è arrivata attraverso un post-social diffuso dallo stesso Dan Trachtenberg. La conferma della presenza dell’attrice è stata invece data in esclusiva da Discussing Film proprio quest’oggi. Amber Midthnder si è fatta apprezzare di recente per la sua partecipazione a Legion, la serie tv Marvel di FX, ma anche per Roswell, New Mexico.

I primi dettagli relativi alla trama del nuovo Predator di Dan Trachtenberg (10 Cloverfield Lane) ambienterebbero la storia a quando l’America non era ancora neanche conosciuta come tale ed era popolata solo dai Nativi americani. Al centro dell’azione una donna Comanche che, combattendo i vari stereotipi di genere e le tradizioni della sua gente, diventava una guerriera. In aiuto ai tanti appassionati della saga, qualche mese fa è apparsa in rete una sinossi preliminare del film:

Molti anni fa, in un’epoca in cui gli europei non avevano ancora messo piede sulle loro terre, i Comanche avevano una società e delle norme di genere ben definite. Kee è molto vicina a suo fratello Taabe, destinato a diventare un capo. Capace quanto gli altri giovani uomini della sua tribù, Kee è sempre stata un’insegnante e una fonte di ispirazione per Taabe. Secondo la tradizione Comanche, lei è una Patsi, una sorella maggiore che lo ha reso quello che è oggi. Kee ama la verità e ha conoscenze che altri non anno ed è decisa a dimostrarsi degna agli occhi del mondo maschile dei Comachi. Quando il pericolo minaccia tutti, Kee vuole dar provare di essere capace come ogni altro guerriero.

L’ultima volta che la saga Predator è approdata al cinema è stato con The Predator nel 2018, film diretto da Shane Black poco apprezzato da pubblico e critica, e capace di portare nelle casse della oramai andata 20th Century Fox solo 160 milioni di dollari su un budget di 90 milioni.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.