Warner Bros ed MGM sono tornate a collaborare, ed il progetto in questione riguarda la saga cinematografica Tomb Raider.

Deadline ha rivelato che i due colossi hanno ingaggiato Amy Jump in qualità di sceneggiatrice del sequel di Tomb Raider, il reboot approdato in sala lo scorso anno con Alicia Vikander. La fonte specifica che l'attrice premio Oscar tornerà nel ruolo da protagonista.

Come noto, Tomb Raider è tratto dell'omonima saga videoludica dedicata alla celebre eroina Lara Croft. Il film ha incassato la bellezza di 274 milioni di dollari, scritto da Geneva Robertson-Dworet e Alastair Siddons e diretto da Roar Uthaug.

GK Films sarà ancora co-produttrice.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.