evil seconda stagione trailer
Serie Tv Trailer

Il trailer della seconda stagione di Evil, da giugno su Paramount+


La seconda stagione della serie tv Evil sarà trasmessa da giugno su Paramount+, l’annuncio è stato accompagnato dal lancio del primo inquietante trailer.

Spinta da un ottimo esordio su CBS, con numeri tendenzialmente in crescita episodio dopo episodio, la serie creata da Robert e Michelle King è pronta a fare il grande passo, ed il passaggio al nuovo servizio digitale Paramount+, così come fatto di recente da SEAL Team e Clarice. I nuovi episodi di Evil andranno pertanto in onda a partire dal 20 giugno, per l’occasione è stato diffuso il primo inquietante trailer.

Di seguito vi proponiamo la sinossi della seconda stagione:

EVIL è una serie di mistero e psicologia che indaga le origini del male al confine tra scienza e religione. La serie segue le vicende di una psicologa che affianca un uomo che sta per diventare sacerdote e una guardia di sicurezza per scandagliare la lista di misteri irrisolti della Chiesa, dai possibili miracoli alle ipotetiche possessioni demoniache. Il loro lavoro è trovare spiegazioni logiche o verificare che vi sia davvero il soprannaturale in azione. La seconda stagione porta il male ancora più vicino a casa. Kristin fatica a tenere a basa la sua natura oscura dopo aver ucciso un uomo, mentre David subisce la tentazione mentre la sua ordinazione si avvicina sempre di più. Ben, intanto, riceve visite notturne che infestano i suoi incubi delle sue peggiori paure.

EVIL

La serie è stata creata da Robert e Michelle King, tra i protagonisti del cast spazio per Katja Herbers, Mike Colter, Aasif Mandvi, Michael Emerson, Christine Lahti, Kurt Fuller, Brooklyn Shuck, Skylar Gray, Maddy Crocco e Dalya Knapp. La prima stagione è andata in onda nell’inverno del 2019/2020, gli episodi non erano andati oltre i 6.29 milioni di spettatori su CBS, pur migliorando i propri dati di ascolto grazie alle piattaforme di streaming. La seconda stagione conterà 13 episodi.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.