James di Percival Everett sarà un film

Taika Waititi regista dell’adattamento di “James” di Percival Everett

Taika Waititi sarà il regista dell’adattamento di “James“, moderna rilettura di un classico della letteratura di Mark Twain.

Secondo il the Hollywood Reporter, infatti, la Universal Pictures ha acquisito i diritti di sfruttamento di “James“, romanzo di Percival Everett ispirato a sua volta a “Le avventure di Huckleberry Finn” grande classico firmato da Mark Twain. Il romanzo rilegge in chiave moderna il viaggio raccontato dal punto di vista di Jim. Il libro è diventato un best seller ed è l’ultimo di una serie di libri di narrativa e poesia di Everett, finalista del Premio Pulitzer per “Telephone“.

Ecco in breve la trama:

“Quando lo schiavo Jim apprende che sta per essere venduto a un uomo a New Orleans, separato per sempre da moglie e figlia, decide di nascondersi nella vicina Jackson Island in attesa di trovare un piano migliore. Nel frattempo, Huck Finn ha finto la propria morte per sfuggire ad un padre violento, tornato in città da poco a tormentare la famiglia. E’ così che inizia il loro pericoloso viaggio in zattera lungo il fiume Mississippi verso l’inafferrabile e troppo spesso inaffidabile promessa degli Stati Liberi e oltre.”

Taika Waititi si occuperà della regia, con Steven Spielberg protagonista in cabina produttiva attraverso la sua casa di produzione Amblin Partners. Seguiranno nuovi aggiornamenti.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.