Qualche giorno fa vi avevamo parlato della polemica avanzata dai clown professionisti americani indirizzata al film di prossima uscita IT e al personaggio di Pennywise. Secondo loro, infatti, questo film - e il personaggio malefico - sarebbero la causa della crisi lavorativa aumentata vertiginosamente dopo il rilascio del trailer del film, il più visto di sempre. Ma la risposta dello scrittore Stephen King non è tardata ad arrivare.

L'autore del romanzo capolavoro da cui è tratto il film diretto da Andrés Muschietti ha risposto sul proprio profilo Twitter senza rinunciare a una velata ma efficace ironia. Il tweet, che potete leggere a fine articolo, può essere tradotto all'incirca così:

"I clown sono incazzati con me. Mi dispiace, molti di loro sono fantastici. MA... i bambini hanno sempre avuto paura dei clown. Ambasciator non porta pena."

Difficilmente la polemica può dirsi chiusa qui, ma a onor del vero la risposta data dallo scrittore del Maine è veritiera; non è una novità, infatti, che a molti (e non solo bambini) i pagliacci facciano paura. King, dunque, avrebbe solamente trasposto questa paura in un romanzo.

IT è stato diretto da Andrés Muschietti, nel cast Bill Skarsgård, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs, Jeremy e Ray Taylor.

Il romanzo originale è incentrato su sette bambini noti come i Perdenti che affrontano un mostro in grado di mutare le proprie sembianze, il più delle volte simile a un clown noto come Pennywise. Anni dopo, torneranno nella loro città natale per affrontare nuovamente la creatura.

IT arriverà nelle sale l’8 settembre 2017.

Di seguito potete leggere il tweet pubblicato da Stephen King sul suo account:

Qui di seguito, invece, il trailer del film: