Venom 3, fermate le riprese

Sony sospende le riprese di Venom 3 per lo sciopero degli attori

Il tanto temuto sciopero degli attori indetto dalla SAG-AFTRA non poteva non avere conseguenze sulle produzioni hollywoodiane in corso, quella relativa a Venom 3 inclusa.

SuperHeroHype ha riferito questa sera che la Sony è stata costretta a fermare le riprese di Venom 3, iniziate lo ricordiamo a fine giugno. Lo stop alla produzione del cinecomic Sony/Marvel fa parte di un processo naturale che al momento sta portando conseguenze più o meno gravi all’intero settore, a tal proposito, altri stop sono arrivati per film quali Deadpool 3, Il Gladiatore 2, il remake live-action di Lilo & Stitch della Disney, Mission: Impossible – Dead Reckoning Partr Due e il dramma F1 senza titolo di Brad Pitt.

Il rilascio al cinema di Venom 3 era previsto in precedenza per l’ottobre del 2024, tuttavia, al momento non è chiaro se l’uscita del film cambierà a causa dello sciopero.

VENOM 3

Non ci sono ancora dettagli riguardo la prossima avventura del famoso simbionte, a tal proposito è lecito pensare che il franchise Marvel di proprietà Sony possa con Venom 3 iniziare ad offrire importanti connessioni narrative. La Sony porterà al cinema il film ad ottobre 2024.

Con Tom Hardy, è probabile che Stephen Graham, l’attore che in Venom: La Furia di Carnage ha vestito i panni del detective Patrick Mulligan trasformato da Carnage nella sequenza post-credits nel simbionte noto come Toxin, sia di ritorno, offrendo così spazio all’introduzione di un nuovo villain. Juno Temple e Chiwetel Ejiofor sono tra le new entry del cast.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.