La serie Fondazione rinnovata per una terza stagione

Fondazione, in arrivo la terza stagione della serie

La serie di successo ispirata ai romanzi di Isaac Asimov “Fondazione” tornerà su Apple TV+ con una terza stagione.

L’annuncio del rinnovo è arrivato questa notte attraverso le parole del produttore/showrunner David S. Goyer: “In questa nuova stagione, la posta in gioco per la Fondazione e l’Impero sarà ancora più alta.” Questa nuova tornata episodica arriverà su Apple TV+ nel corso del 2024, dopo che la seconda stagione ha esordito la scorsa estate.

Fondazione: regia, cast, trama.

La serie è prodotta per Apple da Skydance Television. David S. Goyer è lo showrunner e funge anche da produttore esecutivo insieme a Alex Graves, David Ellison, Dana Goldberg, Bill Bost, Robin Asimov e Marcy Rossi. La terza stagione è stata confermata.

Nel cast ritroviamo Laura BirnCassian Bilton e Terrence Mann, oltre a nuovi personaggi tra cui Isabella Laughland (Brother Constant), Kulvinder Ghir (Poly Verisof), Ella-Rae Smith (Queen Sareth di Cloud Dominion), Holt McCallany (Direttore Jaegger Fount), Rachel House (Tellem Bond), Nimrat Kaur (Yanna Seldon), Ben Daniels (Bel Riose) e Dimitri Leonidas (Hober Mallow).

TRAMA SECONDA STAGIONE: Nella seconda stagione, ambientata oltre un secolo dopo il finale della prima stagione, la tensione è alle stelle in tutta la galassia. Mentre i Cleon si dissolvono, una regina vendicativa complotta per distruggere l’Impero dall’interno. Hari, Gaal e Salvor scoprono una colonia di Mentalici con abilità psioniche che minacciano di alterare la psicostoria stessa. La Fondazione è entrata nella sua fase religiosa, promulgando la Chiesa di Seldon in tutto l’Outer Reach e provocando la Seconda Crisi: la guerra con l’Impero. Il monumentale adattamento di “Fondazione” racconta le storie di quattro individui che trascendono lo spazio e il tempo mentre superano crisi mortali, mutevoli lealtà e complicate relazioni che alla fine determineranno il destino dell’umanità.

FONTE: Deadline

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.