simon pegg
Fantascienza Film Star Trek

Secondo Simon Pegg lo Star Trek di Tarantino almeno tra 5 o 6 anni


Simon Pegg, impegnato per il tour promozionale di Mission: Impossible – Fallout, in una recente intervista su Edmonton Journal ha avuto modo di parlare del prossimo film di Star Trek e della regista SJ Clarkson. Queste le sue dichiarazioni:

Mi sono incontrato con SJ e lei è piena di idee ed ha un giusto atteggiamento … Lei è riverente, ma non è schiava. In termini di storia, ho una conoscenza vaga, ma non posso parlare di nulla.

Pegg in passato aveva anche affermato che la regista è veramente una esplosione di idee e che il film è in fase di preparazione, stimando l’inizio della produzione entro i primi mesi del  2019.

Lo stesso attore, parlando con Fanaticos del Cine, il sito ufficiale peruviano di distribuzione della Paramount, ha avuto modo di chiarire la confusione che c’è nell’ambito dei diversi progetti trek in cantiere, in particolare sul film che dovrebbe nascere dalla tanto discussa idea di Quentin Tarantino:

“C’è una sceneggiatura per Star Trek 4, sì … Non sono sicuro da dove provenga questa confusione … La verità è che il quarto Star Trek, scritto da Payne e McKay e diretto da SJ Clarkson è in fase di sviluppo. Per  quello di cui parla Quentin Tarantino, (lo sviluppo) potrebbe accadere più avanti.”

Simon Pegg ha anche affermato su Edmonton Journal che il film di Quentin Tarantino dovrebbe prevedere lo stesso cast dei film reboot ambientati nel Kelvin Universe:

“È venuto da Bad Robot e l’ha lanciato ed è stato messo in cantiere. Penso che abbia pensato a Noi quando ha avuto l’idea; gli piace il nuovo cast.”

Ma ha avuto modo anche di esprimere, non troppo velatamente, alcune perplessità:

“Ma sarà così impegnato con Once Upon a Time a Hollywood che non riesco a vederlo prima di cinque o sei anni, quando ormai saremo troppo vecchi”.

Quando potrà vedere la luce il famoso film di Star Trek firmato Quentin Tarantino? Noi aspettiamo fiduciosi ulteriori notizie in merito.

Lascia un Commento...