E' di oggi il rilascio dell'affascinate, quanto impressionante e a tratti ironico,  final trailer del cinecomics russo Guardians.

Il trailer, della durata di poco più di due minuti, dimostra ancor di più  il grande sforzo che è stato fatto dalla cinematografia russa, sia in termini di scenografia che di effetti speciali, per poter contrastare la supremazia USA in questo genere di Film, quasi una guerra fredda che dallo scenario politico si è spostato nel mondo della celluloide.

Il risultato è a mio avviso esaltante ed in un certo senso rivoluzionario,  questo grazie ad un coraggioso Sarik Andreasyan, giovanissimo regista sceneggiatore e produttore di origine armene sicuramente affascinato dalla cinematografia d'azione e fantascientifica di stampo occidentale, che ha in cantiere un'altra grande produzione la cui uscita è prevista per il 2019, sto parlando di Station 88.

Guardians è diretto da Sarik Andreasyan, nel cast:  Sebastien Sisak, Anton Pampuchniy, Sanzhar Madiev, Alina Lanina, Valeria Shkirando e Stanislav Shirin.

Questa la sinossi Ufficiale:

"Durante la Guerra Fredda, un’organizzazione segreta chiamata “Patriot” raccoglie un gruppo di supereroi sovietici, frutto di alterazioni e di un miglioramento del loro DNA, con l’obiettivo di difendere la patria da alcune minacce soprannaturali che incombono. Il gruppo comprende i rappresentanti di diversi stati dell’Unione Sovietica, ciascuno dei quali ha a lungo nascosto la sua vera identità. In tempi difficili, si dovranno mettere al lavoro e unirsi per difendere il loro paese."

Il film uscirà nelle sale russe il 23 febbraio del 2017, ancora non si hanno date riguardo la distribuzione anche qui in Italia.

Ecco a voi il final trailer di Guardians: