Oramai è noto che in questa rubrica amiamo esplorare il mondo della fantascienza e girovagare nei meandri della rete per presentare  ogni cosa che riteniamo possa interessarvi. Oggi,  durante le nostre solite ricerche, abbiamo scovato l’interessantissimo e spettacolare trailer di Station 88, un film made in Russia in uscita nel 2019.

I nostri affezionati lettori hanno  già avuto modo di ammirare,  in nostri precedenti articoli, i trailer di grandi produzioni russe che hanno l’ambizioni di sfidare le grosse Major americane nel campo della filmografia di fantascienza come in Attraction, in cui un UFO Crash su Mosca cambierà la nostra visione dell’umanità, proiettandoci in una realtà che non avremmo mai potuto immaginare e in COMA, un film ambientato in una realtà basata sulla memoria di persone che si trovano in uno stato di coma profondo.

Tra i film presentati anche  Guardians, un cinecomics ambientato durante il periodo della guerra fredda, dove un’organizzazione segreta chiamata “Patriot” trasforma, attraverso delle alterazioni genetiche, un gruppo formato da tre uomini ed una donna, rappresentanti delle diverse nazionalità dell’URSS, in una sorta di X Men sovietici, al fine di difendere la patria da minacce soprannaturali.

E, parlando di Guardians, oggi ci ritroviamo a presentarvi il prossimo progetto del regista Sarik Andreasyan dal titolo Station 88, un film ambientato in un futuro distopico e post atomico che sembrerebbe avere tutte le carte in tavola per poter sfondare le porte dell’ex “Cortina di Ferro”, almeno da quello che il trailer ci lascia presagire.

questa la sinossi:

Centinaia di anni dopo una guerra nucleare le ultime vestigia di una umanità separata in diverse fazioni  cominciano a crollare. Un uomo, a capo di una piccola squadra impegnata in una missione estermamente rischiosa,  si imbatte in una tecnologia mai vista prima che potrebbe rappresentare per loro l’ultima possibilità di trovare aiuto, speranza e una nuova casa.

Station 88 è ispirato ai Manga ed alle Anime giapponesi in cui troviamo numerosi i mitici “Mecha“, enormi robot da guerra.

Ancora non si hanno grandi notizie su questa pellicola sci-fi russa,  ma come ci saranno novità puntualmente e come sempre ve le mostreremo.

appuntamento al 2019, con la speranza di poter vedere Station 88 in una nostra sala cinematografica e degnamente doppiato:

Ecco il trailer: