Premio Mattador 2016 – Appuntamenti in luglio a Venezia e Trieste

premio mattador

Dopo la presenza al Salone del libro di Torino, dove ha presentato la collana di libri “Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura” (edita da EUT e Mattador), ecco i prossimi appuntamenti del Premio Mattador, dedicato al giovane studente di cinema Matteo Caenazzo e rivolto a nuovi talenti dai 16 ai 30 anni.

Il primo si terrà sabato 2 luglio alle ore 11.00 nella Sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich a Trieste, quando saranno resi noti i nomi dei migliori aspiranti sceneggiatori della settima edizione del Premio. Ma non tutti i finalisti saranno rivelati in questa data. Alla presentazione, organizzata dall’Associazione Mattador e ospitata nello spazio del Comune, si sapranno i migliori autori della sezione soggetto, mentre quelli delle altre sezioni si conosceranno in occasione della Premiazione il 17 luglio a Venezia. La giornata triestina si concluderà alle ore 21.30 in Piazza Verdi, con la proiezione del cortometraggio vincitore della sezione CORTO86 2015. I due appuntamenti del 2 luglio sono in collaborazione con ShorTS International Film Festival.

All’incontro mattutino saranno presenti i componenti della Giuria del Premio Mattador 2016: Ivan Cotroneo (scrittore, sceneggiatore e regista, presidente di giuria), Armando Fumagalli (direttore del Master in International Screenwriting and Production dell’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano), Alessandro Rossetto (regista), Simonetta Amenta (produttrice), Stefano Bessoni (regista e illustratore), insieme ad autorità ed ospiti del Premio. Alla proiezione serale di “Pillole dal futuro” di Giacomo Caceffo, oltre al giovane regista, interverranno i responsabili e i partner del progetto CORTO86. Si tratta del quinto cortometraggio prodotto da Mattador in coproduzione con Fantastificio Film Production, Pianeta Zero, Pilgrim Film e con il supporto di Friuli Venezia Giulia Film Commission.

Il Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador, che ha la peculiarità di premiare i giovani selezionati con riconoscimenti in denaro, ma soprattutto con qualificati percorsi di formazione tenuti da tutor professionisti, propone quattro sezioni, sceneggiatura, soggetto, sceneggiatura per cortometraggio CORTO86 e sceneggiatura disegnata DOLLY. I vincitori e la Giuria si incontreranno a Venezia in occasione della Cerimonia di Premiazione, che si terrà domenica 17 luglio alle ore 11.00 nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.