Mi ricorda qualcuno: recensione del film su Prime Video

Mi ricorda qualcuno: la recensione del nuovo film di Dave Franco, ora su Prime Video

Mi ricorda qualcuno è il nuovo film sentimentale targato Prime Video, diretto da Dave Franco. Questa è la nostra recensione. 

Nel cast spazio per Alison Brie nei panni della protagonista Ally, ma anche per Kiersey Clemons, Jay Ellis, e Haley Joel Osment. La pellicola è disponibile su Prime Video dal 10 febbraio scorso.

Ally è una creatrice di reality molto affermata nel suo campo, la sua creatura migliore è Dessert Island, un programma dove chef si sfidano nella produzione di dolci, distratti però dalla loro stessa permanenza su un isola paradisiaca. Il talento più grande di Ally ed quello di riuscire a cogliere il lato profondo del protagonisti al reality tramite interviste individuali che risultano essere il punto di maggior interesse della trasmissione.

La sua vita apparentemente perfetta, però, viene bruscamente distrutta dalla cancellazione del programma. L’evento negativo spinge così Ally a tornare nel suo paesino natìo, dove rincontra il suo vecchio amore, che però sta per sposarsi con una giovane dirompente e simpatica.

IL COMMENTO

Mi ricorda qualcuno si presenta, sin dalle prime sequenze, come la solita commedia romantica in cui una donna di successo, la cui vita è andata a gambe all’aria, rincorre la sua vecchia fiamma pensando così di rimettere sui binari la sua esistenza. Col passare dei minuti, però, si intuisce che la realtà è differente, Mi ricorda qualcuno, infatti, porta in scena una storia di donne che si aiutano, che si supportano a vicenda, nella faticosa ricerca di una mission personale, ma anche del vero scopo delle proprie esistenze.

Le due donne protagoniste in questo film sono diverse, con vissuti e caratteri completamente opposti, ma ciononostante riescono a trovare quel punto di contatto capace di offrire le giuste risposte nella vita dell’altra. Pertanto, quello che inizialmente sembra essere il più classico dei triangoli amorosi, in realtà si rivela essere tutt’altro: non vi è una “cattiva” da spodestare, e la tematica amorosa resta dunque sullo sfondo divenendo un pretesto attraverso cui gli sceneggiatori offrono la loro visione ad un racconto di rinascita.

Ad aiutare il successo di una pellicola come Mi ricorda qualcuno, inoltre, un cast che riesce ad essere sempre sul pezzo, una sceneggiatura scorrevole nonostante una certa penuria di colpi di scena, ed una regia – quella di Dave Franco – pulita, intelligente e senza particolari personalismi.

IN CONCLUSIONE

Mi ricorda qualcuno è un film da guardare, soprattutto se si amano quelle storie d’amore che esulano dai più classici clichè di genere.

Mi ricorda qualcuno
mi ricorda qualcuno recensione

Regista: Dave Franco

Data di creazione: 2023-02-24 19:31

Valutazione dell'editor
3

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.