Lo sci-fi RoboCop tornerà al cinema per la regia di Neill Blomkamp

Hollywood è pronta a tornare per le strade di Detroit in compagnia di RoboCop, il noto franchise sci-fi infatti tornerà al cinema con Neill Blomkamp in cabina di regia.

Il regista sudafricano ha ottenuto l’incarico di ridare linfa vitale al franchise dalla MGM. Il progetto nasce da una sceneggiatura firmata da Justin Rhodes, con in cabina di produzione Ed Neumeir e Michael Miner, i due sceneggiatori del cult originale.

Non è dato sapere al momento se questo progetto sarà collegato al recente reboot diretto da José Padilha, pertanto non resta che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.

Il lungometraggio originale, diretto da Paul Verhoeven aveva come protagonista Peter Weller nel ruolo di un poliziotto che, dopo essere stato gravemente ferito, viene trasformato in un cyborg, mantenendo però i ricordi della sua vita precedente.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: