Giovedì 29 novembre negli spettacoli delle 19:00 e le 21:00 all’UCI Luxe Campi Bisenzio sarà presente Leonardo Pieraccioni che saluterà il pubblico presente in sala per la proiezione di Se Son Rose.

La commedia distribuita Medusa Film racconta la storia di un giornalista scapolo e di sua figlia, decisa a vederlo sistemato a tutti costi. Oltre a Pieraccioni, il cast è composto da Elena Cucci, Michela Andreozzi, Caterina Murino, Claudia Pandolfi, Gabriella Pession, Antonia Truppo, Mariasole Pollio, Nunzia Schiano, Sergio Pierattini e Gianluca Guidi.

Il multisala scelto per questo evento è UCI Luxe Campi Bisenzio, dotato di 13 sale con poltrone di lusso reclinabili di ultima generazione disposte in modo tale che tra una fila e l’altra gli spettatori possano avere uno spazio per le gambe superiore di tre volte rispetto a quello esistente nelle normali sale cinematografiche.

Tutte le poltrone sono dotate di tavolino a uso esclusivo dello spettatore, che ha la possibilità di vivere la sua esperienza cinematografica in una maniera ancora più personale. Con lo scopo di massimizzare la qualità delle proiezioni in termini di immagini e suoni, è stato studiato anche un miglior posizionamento dei proiettori e degli altoparlanti all’interno delle sale.

UCI Luxe Campi Bisenzio è stato completamente rinnovato anche nell’area del foyer e nelle aree dedicate al bar, dove i clienti possono scegliere tra una vasta gamma di nuove opzioni di cibo e bevande,come popcorn aromatizzati, pizze alla pala e nuovi panini. È inoltre presente l’Oscar’s Barche propone cocktail, aperitivi, vini di qualità e birre artigianali.


La Sinossi. Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"? È quello che accade a Leonardo Giustini (Pieraccioni) giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere il padre campione di un'inarrestabile rincorsa al disimpegno, decide di mandare il fatale messaggino. E come zombie usciti dalle tombe dell'amore, alcune delle ex incredibilmente rispondono all'accorato appello e quella che era nata come l'innocua provocazione di un'adolescente si trasforma in una macchina del tempo. Per Leonardo, barricato nel fortino delle sue pigre certezze tra divano, involtini primavera e computer, sarà un emozionante e divertente viaggio nel passato e nel presente.

Se Son Rose approderà nelle sale dal 29 novembre 2018.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.