L'attore TJ Miller è stato arrestato lunedì sera all'Aeroporto LaGuardia di New York, l'accusa è falsa accusa ai danni di una donna su di un treno.

Secondo la ricostruzione del The Hollywood Reporter pare che l'attore abbia denunciato una donna sull'Amtrak Train in viaggio da Washington per Penn Station di New York, rea a suo avviso di trasportare con se una bomba. Dopo una serie di controlli sul treno, nel frattempo fermato dalle forze dell'ordine, nessuna bomba o ordigno esplosivo è stato trovato. Dopo una serie di accertamenti è stato scoperto che l'attore, chiaramente ubriaco, ore prima aveva iniziato una discussione violenta con una donna.

Miller nel frattempo ha pagato la cauzione fissata a 100 mila dollari, ma dovrà presentarsi davanti al giudice per rispondere di un'accusa che potrebbe valere fino a 5 anni di reclusione.

TJ Miller prossimamente sarà protagonista nelle sale con Deadpool 2.