Universal Pictures distribuirà nel 2018 l'adattamento cinematografico del romanzo firmato da Philip Reeve dal titolo Macchine Mortali, lo sci-fi sarà nelle sale Usa infatti a partire dal 14 dicembre 2018.

Tra i produttori dell'adattamento spicca il nome di Peter Jackson, con lui i partner di sempre Fran WalshPhilippa Boyens, tutti tra l'altro anche impegnati in fase di sceneggiatura, per la regia è invece stato ingaggiato Christian Rivers, storico pupillo dello stesso Jackson, avendo ricoperto in passato ruoli di artista degli storyboard, supervisore degli effetti visivi  e regista di seconda unità.

L'adattamento sarà co-prodotto da Universal Pictures in partnership con MRC.

Ecco la sinossi ufficiale del primo capitolo della catena di romanzi firmata da Philip Reeve:

Futuro remoto. Tom, giovane Apprendista Storico di Terza Classe, vive in una Londra che si aggira per il mondo ormai deserto cercando di divorare altre città più deboli allo scopo di procacciarsi schiavi e risorse. Un caso fortuito porta il ragazzo a sventare il piano omicida di una giovane orribilmente sfigurata che attenta alla vita del capo della Corporazione degli Storici, l’archeologo Valentine. Prima che la misteriosa ragazza precipiti nel nulla del selvaggio Territorio Esterno, Tom riesce a farsi rivelare la sua identità. Ma, da quel momento, da eroe e si trasforma in preda. Età di lettura: da 11 anni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.