Nell’attesa del primo ciak previsto per quest’anno, manca ancora una data ufficiale, l’adattamento cinematografico del noto anime Death Note si veste oggi da adulto visto che sarà distribuito con un rating non inferiore a R (vietato ai minori non accompagnati), a rivelarlo è stato il produttore Roy Lee attraverso un’intervista rilasciata a Collider.

Ecco la sua dichiarazione:

“È sicuramente un film per adulti. Impossibile che ottenga un rating sotto R. In quanto al tono posso dire che sembrerà uno dei primi adattamenti di un manga realistico ma con elementi fantastici”.

Il film sarà diretto da Adam Wingard (You’re Next) e sceneggiato da Jeremy Slater, nel cast al momento confermati solo Nat Wolff e Margaret Qualley.

La trama dell’anime originale firmato da Tsugumi Ohba e Takeshi Obata racconta di un ragazzo che trova uno strano taccuino dai poteri occulti, tutte le persone il cui nome viene scritto al suo interno muoiono.

Death Note non ha ancora una data di rilascio