La versione estesa di C’era una volta a… Hollywood potrebbe uscire tra un anno

Che a Quentin Tarantino piaccia rimettere le mani ai suoi film è cosa risaputa, tant’è che tra un anno potrebbe arrivare la versione estesa di C’era una volta a… Hollywood, il suo nono film presentato all’ultimo festival di Cannes.

A rivelarlo è stato lo stesso Tarantino dopo la proiezione del film organizzata dal sito Collider all’ArcLight Cinema a Los Angeles. Durante il Q&A che ha avuto luogo a proiezione finita, a cui erano presenti anche Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, Tarantino ha avuto modo di parlare riguardo alla versione estesa del film dopo che Pitt gli ha chiesto se il materiale scartato in sede di montaggio vedrà mai la luce, il regista ha così risposto:

Molto probabilmente quando avremo finito con tutto questo, tra un anno o giù di lì.

Tarantino, come detto sopra, non è nuovo alle versioni estese dei suoi film: una versione con scene aggiunte di The Hateful Eight concepita come miniserieè presente nel catalogo statunitense di Netflix , mentre a breve potrebbe approdare anche una versione più lunga di Django Unchained.

Per quanto riguarda C’era una volta a… Hollywood, che nella versione attuale dura 161 minuti, alcune scene erano già state aggiunte subito dopo la presentazione a Cannes… e chissà quante altre ce ne saranno per portare la durata oltre le tre ore.

Lascia un Commento...