Autentico cult movie degli anni Novanta, Cube – Il cubo di Vincenzo Natali è uno di quei thriller che con un budget ridotto, ma con le idee ben chiare e precise, è riuscito a ritagliarsi un posto nella lista di quei film capaci di partire in sordina e restare incollati alla mente degli spettatori.

La storia di alcune persone comuni rinchiuse in un labirinto di stanze cubiche contenenti trappole mortali che cercano disperatamente una via di fuga, ha dato vita a un sequel (Il cubo 2 – Hypercube) e un prequel (Cube Zero) che però non hanno raggiunto il successo del primo. Ora, il sito Bloody-Disgusting riporta la notizia che è in preparazione un remake del film di Natali dal titolo Cubed e che sarà sceneggiato da Jon Spaiths, autore di Prometheus, mentre alla regia dovrebbe esserci Saman Kesh.

Ecco le parole dello sceneggiatore Spaiths:

“Penso che in questo momento di riposo stiamo cercando una nuova direzione creativa, ma siamo ancora ispirati dalla visione di quel film originale, indipendente e concettualmente elevato. Con po’ di fortuna, riusciremo a portare alla luce una nuova iterazione di quella storia “.