Il primo weekend cinematografico dopo la scorpacciata di Venezia propone film come The Equalizer 2 - Senza perdono, Gotti, Un affare di famiglia e La profezia dell'armadillo.

La coppia Antoine Fuqua/Denzel Washington realizza il sequel di The Equalizer con The Equalizer 2 - Senza perdono. Stavolta, il protagonista poliziotto in pensione e giustiziere delle persone oppresse, deve fare i conti con la propria coscienza quando deve salvare proprio la persona che ama.

Stroncato dalla critica statunitense, Gotti di Kevin Connolly vede John Travolta calarsi nei panni di John Gotti nel film che racconta l'ascesa del mafioso italo-americano divenuto una celebrità.

Palma d'oro all'ultimo festival di Cannes, Un affare di famiglia di Hirozaku Kore-Eda (qui la nostra recensione) racconta la storia di Osamu e di suo figlio che, dopo aver compiuto alcuni furti, s'imbattono in una bambina. La famiglia di Osamu, seppur con reticenza, accetta di accoglierla in casa nonostante la povertà. Ma un incidente metterà a dura prova i legami interni. 

Presentato fuori concorso a Venezia - senza troppi entusiasmi - La profezia dell'armadillo di Emanuele Scaringi trasporta al cinema l'omonima opera a fumetti di Zerocalcare. Zero è un ragazzo disegnatore che vive a Rebibbia e che conduce una vita fatta di lavoretti finché un giorno incontra un armadillo, personificazione della propria coscienza con cui intrattiene discorsi sulla vita e sui massimi sistemi.

Dopo aver portato al cinema la storia di Silvio Berlusconi in due parti, Paolo Sorrentino unisce il dittico con Loro. Un'occasione per poter rivivere i momenti cruciali dell'Italia in un unicum che ripropone la vita - pubblica e privata - di uno dei politici più discussi di sempre interpretato da Toni Servillo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.