In questi giorni l’attore Mahershala Ali è approdato sulla piattaforma streaming Netflix grazie alla serie tv Luke Cage, ma il futuro a quanto pare lo porterà a far parte del cast di un importante blockbuster prodotto da James Cameron, si parla di Alita: Battle Angel.

Il The Hollywood Reporter ha rivelato che Ali è entrato in trattative per il cast di Alita: Battle Angel, l’adattamento live action del noto manga che vedrà James Cameron come produttore e Robert Rodriguez in cabina di regia, il suo ruolo, manco a dirlo, quello di uno dei villain.


Alita è un manga che narra le avventure di una giovane ragazza cyborg priva di memoria. La storia viene ambientata nella “città discarica”, una gigantesca metropoli sovrastata da Salem, la favolosa città sospesa tra le nubi che scarica sotto di sé i rifiuti. In una di queste discariche un cyberdottore, Daisuke Ido, ritrova Alita gettata tra i rifiuti; il suo corpo ha subito gravissimi danni strutturali, mentre il suo cervello, sebbene in stato di “stasi”, è ancora intatto. Il cyberdottore decide allora di ripararla e di donarle un nuovo corpo.

Alita: Battle Angel, le cui riprese dovrebbero cominciare questo autunno, sarà diretto da Robert Rodriguez, la produzione sarà a cura di James Cameron e Jon Landau, nel cast Rosa Salazar, Christoph Waltz, Ed Skrein, Mahershala Ali e Jackie Earle Haley.

Alita: Battle Angel uscirà nei cinema il 20 luglio 2018.