David Fincher aggiorna sulla lavorazione di World War Z 2
Film Horror Romanzo

David Fincher aggiorna sulla lavorazione di World War Z 2

Da quando il regista David Fincher è stato ingaggiato per dirigere World War Z 2 per la Paramount Pictures, un velo di mistero è calato sul progetto, ma con le riprese previste per gennaio 2018 quello stesso velo pare sia pronto a cadere.

Intervistato in merito alla promozione di MINDHUNTER, la sua serie prodotta da Netflix, il regista David Fincher ha regalato qualche piccolo aggiornamento su quello che sarà il suo prossimo film, ovvero World War Z 2. Nel particolare il regista ha svelato che è oramai un anno che lavoro in gran segreto al film in compagnia di Dennis Kelly, e che l’obiettivo sarà quello di riuscire a realizzare un film che abbia una storia davvero interessante da raccontare, farlo solo perchè si tratta di un sequel atteso non è nel suo stile. Parole sante che sappiamo essere estremamente sincere se uscite dalla sua bocca.

Ovviamente si tratta di poca roba, ma siamo certi che, dopo queste prime dichiarazioni, del progetto World War Z 2 se ne sentirà parlare sempre di più, d’altro canto la Paramount Pictures pare voglia battere il primo ciak all’inizio del prossimo anno.

David Fincher torna alla regia di un film dopo Gone Girl, girato nel 2014, mentre torna a collaborare con Brad Pitt, qui anche in chiave di produttore con la sua Plan B, dopo già tre film, ovvero Se7en, Fight Club e Il Curioso Caso di Benjamin Button.

World War Z 2 sarà diretto da David Fincher. Prodotto da Brad Pitt e Dede Gardner della Plan B, ed ancora da Jeremy Kleiner, Ian Bryce e David Ellison della Skydance Productions. Nel cast Brad Pitt.

World War Z 2 non ha una data di rilascio.

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

Lascia un Commento...