Per questo lungo weekend del’Immacolata alcuni film, come Suburbicon e Il premio, sono usciti ieri. Oggi, invece, escono altrettanti film interessanti come L’insulto, la commedia sfacciata Bad Moms 2 e l’horror The Void – Il vuoto.

Presentato in concorso a Venezia, Suburbicon è il film di George Clooney sceneggiato dal regista insieme ai fratelli Coen. La black Comedy racconta la vita apparentemente tranquilla di un sobborgo californiano degli anni ’50. Gardner Lodge è un uomo che conduce una vita serena fino a quando viene coinvolto in una spirale di violenza che farà cadere il perbenismo di facciata suo e di tutta la cittadina.

Sempre da Venezia arriva L’insulto, il film di Ziad Doueiri che è valso la Coppa Volpi al protagonista Kamel El Basha. A causa di un litigio, il libanese cristiano Toni e il palestinese Yasser finiscono in tribunale. Il processo sarà l’occasione di scontro non solo tra duo uomini, ma tra due fazioni opposte del paese.

Premio della Giuria a Cannes, Loveless è il film di Andrey Zvyagintsev è la delicata e intensa storia di Boris e Zhenya, coppia in crisi che sta divorziando. Sebbene ognuno abbia intrapreso una nuova relazione, a causa dei loro continui litigi, nessuno dei due si dedica al figlio dodicenne Aliocha. Finché, un giorno, il ragazzo scompare…

Secondo lungometraggio da regista per Alessandro Gassmann, Il premio vanta un cast di tutto rispetto tra cui primeggia l’immenso Gigi Proietti. La storia – non nuova – racconta di Giovanni Passamonte, un vecchio scrittore che deve andare in Svezia a ritirare il Nobel per la letteratura. A causa della paura dell’aereo, lui e il suo assistente devono affrontare il viaggio insieme ai figli dello scrittore. Il viaggio sarà l’occasione per conoscersi veramente.

Bad Moms 2: Mamme molto più cattive (A Bad Moms Christmas) è il sequel di Bad Moms in cui le protagoniste faticano a star dietro ai rispettivi figli. Ecco, però, arrivare un gruppetto di arzille signore: le loro mamme. Se vi è piaciuto il primo film, allora non dovete perdervi questo folle seguito: tra le “mamme delle mamme” figura anche Susan Sarandon.

Sebbene le vacanze di Natale si stiano avvicinando, è sempre tempo per un horror. Ecco dunque arrivare dal Canada The Void – Il vuoto (The Void) di Jeremy Gillespie e Steven Kostanski. Un agente di polizia conduce in ospedale un uomo trovato casualmente in una strada buia e desolata col volto coperto di sangue. Ma i medici e i pazienti del nosocomio resteranno intrappolati da un’entità sovrannaturale e saranno costretti ad addentrarsi nei sotterranei della struttura per cercare di fuggire dal terrore.