Poca Italia, ma buona, in questo 70° festival di Cannes che stasera vedrà la sua conclusione con l'assegnazione della Palma d'Oro. Ma ieri sera l'Italia ha visto trionfare Jasmine Trinca che ha vinto il premio come miglior attrice nella sezione Un Certain Regard - presieduta da Uma Thurman - per il film Fortunata di Sergio Castellitto.

Una grande soddisfazione per tutti noi che documenta come il cinema italiano riesca a dimostrare la qualità dei propri attori all'interno di una vetrina importante come Cannes.

Gli altri premi della sezione Un Certain Regard sono andati a A Man of Integrity di Mohammad Rasoulof (miglior film), a Taylor Sheridan per la regia di Wind River, e a Barbara di Mathieu Amalric (miglior sceneggiatura). April's Daughter di Michael Franco ha vinto, infine, il premio della giuria.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.