Box Office Usa – Vince ancora il sorprendente Crazy Rich Asians

Il sorprendente Crazy Rich Asians ha vinto ancora una volta il Box Office Usa, e lo ha fatto raccogliendo quasi lo stesso incasso del weekend d’esordio. Straordinario.

Approfittando dell’assenza di release di grande impatto, unitamente all’ottimo passaparola del pubblico, Crazy Rich Asians ha portato a casa il botteghino americano con un nuovo incasso da 25,01 milioni di dollari. Statistiche alla mano, la produzione cinese, rispetto al weekend d’esordio, ha perso solo il 5,7% degli incassi, portando il sorprendente parziale a quota 76,81 milioni in soli dieci giorni.

Al secondo posto, con una discreta tenuta (-38%), si è posizionato nel weekend Shark – Il Primo Squalo. Il film ha incassato altri 13,03 milioni di dollari, per un totale molto positivo di 105,3 milioni. Nel resto del mondo Shark ha già raccolto 303 milioni di dollari, per un totale Worldwide di 408,6 milioni.

Chi non può considerarsi soddisfatto del weekend passato è senza dubbio la STX Entertainment, il suo Pupazzi senza Gloria ha difatti incassato un misero 10,02 milioni di dollari. Ricordiamo che il budget “spropositato” vale 40 milioni di dollari.

Mission: Impossible – Fallout ha chiuso il suo ennesimo weekend con un incasso di 8 milioni di dollari, per un parziale di 193,9 milioni. Statistiche alla mano, Fallout ha quasi raggiunto l’incasso complessivo fatto registrare dal precedente capitolo – Rogue Nation (195 milioni). A livello globale mancano solo 8 milioni per agganciare e sorpassare i 546 milioni intascati nel 2000 da Mission: Impossible II.

Chiudiamo questo nostro aggiornamento dedicato al Box Office Usa con qualche parola destinata ad Ant-Man and the Wasp. Il cinecomic Marvel ha incassato nel weekend 1,8 milioni di dollari, per un parziale di 211 milioni. A fare notizia è però l’esordio sfavillante nel Box Office cinese, dove ha incassato la bellezza di 68 milioni di dollari (71 milioni complessivamente a livello internazionale), portando il parziale a quota 544,07 milioni, ben oltre i 519 milioni del primo Ant-Man. Ricordiamo che il film deve ancora esordire in Giappone, pertanto la quota dei 600 milioni non è poi un miraggio.

Lascia un Commento...