Transformers: L'ultimo Cavaliere verrà ricordato per essere stato il peggior capitolo della saga Hasbro riguardo al suo opening day nel Box Office Usa, questo è ciò che emerge dai primi dati provenienti dagli States.

Heroic Hollywood ha rivelato che Transformers: L'ultimo Cavaliere ha incassato ieri (anteprime del martedì) incluse solo 15,6 milioni di dollari, si tratta del peggior opening day relativo al Box Office Usa della saga, dietro anche i 27,9 milioni del primissimo capitolo.

Dati alla mano il quinto capitolo della saga si propone di incassare una cifra stimata intorno ai 65/70 milioni di dollari in cinque giorni, ben 30 milioni in meno dai 100 milioni incassati Transformers: L'era dell'estinzione del 2014 e addirittura quasi 40 milioni in meno rispetto al record della saga fatto segnare da Transformers: La Vendetta del Caduto con 109 milioni.

Ovviamente siamo soltanto ai dati di incasso del mercoledì di programmazione, tutto potrebbe cambiare nel corso del weekend intero, proprio per questo vi invitiamo a rimanere connessi sulle nostre pagine.

La Nostra Recensione di Transformers: L'ultimo Cavaliere.

Transformers: L’ultimo Cavaliere è stato scritto da Art MarcumMatt Holloway e Ken Nolan, la regia sarà ancora una volta di Michael Bay, nel cast Mark Wahlberg, Isabela Moner, Josh Duhamel, Anthony Hopkins, Tyrese Gibson, Santiago Cabrera, Stanley Tucci, John Turturro, John Goodman e Jerrod Carmichael.

Sinossi: L’Ultimo Cavaliere frantuma la mitologia al cuore del franchise di Transformers, e ridefinisce cosa significa essere un eroe. Umani e Transformers sono in guerra, Optimus Prime è morto. La chiave per salvare il nostro futuro è sepolta tra i segreti dello stato, nell’oscura storia dei Transformers sulla Terra. Salvare il nostro mondo ricade sulle spalle di una improbabile alleanza: Cade Yeager (Mark Wahlberg), Bumblebee, un Signore Inglese (Anthony Hopkins) e un Professore di Oxford (Laura Haddock).

Transformers: L’ultimo Cavaliere sarà distribuito nelle sale il 22 giugno 2017.