Come da previsione, il Super Bowl non ha aiutato la vendita dei ticket nelle sale americane, ed il Box Office Usa non ha potuto far altro che affondare.

Considerato come uno dei 20 peggiori incassi dal 1997 ad oggi, il Box Office Usa pre-Super Bowl non ha visto raggiungere la quota dei 10 milioni complessivi a nessuno dei film presenti in classifica. Ciononostante, l'unica nota positiva è arrivata dal solito Glass, unico film capace di regalare qualche piccola emozione.

Glass ha chiuso in testa al botteghino americano per il terzo weekend di fila. L'incasso di 9,53 milioni di dollari è stato sufficiente per battere tutti gli altri film in programmazione. Ad oggi l'incasso complessivo di Glass è salito a quota 88,65 milioni di dollari.

Al secondo posto spazio per The Upside, il cui incasso è stato di 8,85 milioni di dollari, per un totale molto positivo di 75,59 milioni. In terza piazza spazio per la più alta new entry del weekend: Miss Bala. L'incasso dell'action movie con Gina Rodriguez è stato di 6,7 milioni di dollari, su di un budget complessivo di circa 15 milioni.

Aquaman ha chiuso il weekend con altri 4,78 milioni di dollari, per un totale di 323,57 milioni, ad un passo dal complessivo di Suicide Squad (325 milioni) e Batman v Superman (330 milioni). Si è difeso discretamente anche Spider-Man: Un Nuovo Universo, il cui incasso da 4,41 milioni ha spinto il totale a quota 175,28 milioni.

Nel weekend prossimo sarà la volta di The LEGO Movie 2, e qui gli incassi potranno tornare a salire.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.