Si è chiusi ieri un mese di giugno tremendo per gli incassi complessivi del Box Office Italia, il calo rispetto allo stesso mese dell’anno precedente è netto, e questo nonostante la presenza di Transformers 5 nella programmazione da due settimane.

Nella giornata di ieri, venerdì 30 giugno, Transformers: L’ultimo Cavaliere destina nelle casse della Universal Pictures solo 184 mila euro, per un complessivo alla soglia della parte finale del weekend di 2,9 milioni, entro questa sera la soglia dei 3 milioni cadrà senza alcun dubbio.

Se i dati di incasso di Transformers 5 sono da ritenere bassi, allora occhio a quelli fatti registrare da 2:22 – Il Destino è già Scritto e La Mummia, rispettivamente secondo e terzo del Box Office Italia. Se la new entry incassa 70 mila euro per un totale fallimentare da 124 mila euro in tre giorni, il fantasy della Universal con Tom Cruise incassa 51 mila euro con una soglia complessiva da 4 milioni di euro.

Nel resto della classifica segnaliamo il raggiungimento del parziale di 50 mila euro di Codice Criminale.