Gli incassi del mercato cinematografico italiano del mese di maggio continua a colare a picco, nel weekend appena passato il Box Office Italia ha visto trionfare un film (Alien: Covenant) con un bottino appena sopra il mezzo milione, nel resto della classifica risultati più che popolari.

Era da un bel pezzo che un film non “conquistava” il primo posto del Box Office Italia con un incasso tanto basso, Alien: Covenant ed i suoi 542 mila euro infatti rappresentano un passo indietro di quasi un anno, il problema è che il resto dei film in classifica hanno fatto anche peggio. Al momento il parziale del film di Ridley Scott è salito a quota 2 milioni netti, quasi la metà dell’incasso fatto registrare da Prometheus (3,9 milioni).

Al secondo posto si posiziona Scappa – Get Out, l’horror incassa all’esordio 504 mila euro, con una media per sala di poco sotto i 1500 euro, non altissima in effetti, ma la migliore dell’intera top ten italian. Il podio è stato completato da King Arthur – Il Potere della Spada, il fantasy che si è rivelato un flop in Usa ha incassato nel weekend 460 mila euro, portando il totale a quota 1,5 milioni di euro.

Al quarto posto, ma solo con due giorni di programmazione sulle spalle, si posiziona Fortunata. Il film in concorso a Cannes ha incassato tra sabato e domenica 444 mila euro, raccogliendo in entrambi i giorni in cui è stato proiettato nelle sale il primo posto, ovviamente davanti ad Alien: Covenant. La top five è chiusa da un’altra new entry, The Dinner infatti incassa solo 223 mila euro in quattro giorni.

Rispondi