Dopo un solo weekend in testa al Box Office Italia, il cinecomic Doctor Strange abdica e lascia a La Ragazza del Treno il trono, tra l’altro pendendosi anche il primo posto della top ten riguardo la media per sala.

Con un bottino di 1,63 milioni ed una media per sala di 4400 euro, il thriller La Ragazza del Treno si prende da subito il primo posto, battendo il cinecomic Marvel che pure era riuscito a tenere un discreto passo dopo il buon esploit del primo weekend.

Doctor Strange perde soltanto il 27% rispetto al weekend d’esordio ed incassa altri 1,55 milioni per un totale che balza “magicamente” 5,39 milioni, la quota dei 6 milioni cadrà quasi sicuramente questa settimana. Negli Usa invece il suo esordio ha fruttato ben 85 milioni in tre giorni, sono invece 325 milioni nel Box Office Worldwide.

Tiene il terzo posto Pif ed il suo In Guerra per Amore, l’incasso nel weekend è stato di quasi 900 mila euro per un totale ottimo di 2,6 milioni di euro. Tra le altre new entries segnaliamo gli 896 mila euro di Trolls per un totale di 2,2 milioni ed i quasi 900 mila euro di Non si Ruba a Casa dei Ladri.