Il travagliato sviluppo di Masters of the Universe torna nuovamente in auge, e questa volta grazie all'ingaggio di due nuovi sceneggiatori.

SuperHeroHype ha rivelato che Sony Pictures ha ingaggiato Art Marcum e Matt Holloway per riscrivere la sceneggiatura di Masters of the Universe, film oramai in via di sviluppo da ben 10 anni. Il progetto avrebbe dovuto approdare in sala nel dicembre scorso ma, i continui rinvii e le defezioni in cabina di regia, hanno convinto la Sony a rimandare a data da destinare la distribuzione.

Dall'aprile del 2018, la regia del film è stata affidata a Aaron e Adam Nee, registi semi-sconosciuti della commedia Band of Robbers, ma prima ancora avevano abbandonato John Chu, McG e David Goyer.

Art Marcum e Matt Holloway hanno contribuito a far nascere il Marvel Cinematic Universe, co-scrivendo Iron Man. Di recente hanno firmato la sceneggiatura di Transformers: L'Ultimo Cavaliere ed il prossimo Men in Black: International.


Tra i produttori del film figurano Todd Black, Jason Blumenthal e Steve Tisch con la loro Escape Artists. La sceneggiatura sarà firmata da Art Marcum e Matt Holloway. La regia sarà di Aaron Nee e Adam Nee.

La storia alla base della serie, ambientata nel mondo fantastico di Eternia, è la lotta tra le forze del bene, costituite dai Guerrieri Eroici (Heroic Warriors) guidati da He-Man, l'uomo più forte dell'universo e le forze del male rappresentate da Skeletor e dai suoi Guerrieri Diabolici (Evil Warriors).

Masters of the Universe non ha una data di rilascio.



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.