Don't look at the Demon, il trailer italiano

Il terrificante trailer di Don’t Look at the Demon, l’horror in arrivo nelle sale

102 Distribution ha diffuso in rete il trailer italiano di Don’t Look at the Demon, l’horror diretto da Brando Lee, in arrivo nelle sale tra alcuni giorni.

Il regista di origini malesi il prossimo 17 agosto porterà in sala il suo primo film in lingua inglese dopo aver costruito la sua fortuna in patria. La trama di Don’t Look at the Demon ruota intorno ad una troupe televisiva che si ritrova protagonista di un ultimo reportage demoniaco. Ecco la sinossi ufficiale:

Jules è una medium spirituale, in uno stato di debolezza emotiva, e fa parte di una squadra americana di investigatori televisivi sul paranormale. Insieme alla sua troupe televisiva si reca in Malesia, a Fraser’s Hill, all’interno di una casa che si ritiene infestata, per raccogliere prove. Ben presto scoprirà che la pericolosa entità che abita la casa potrebbe avere un legame con il suo misterioso passato. Gli ultimi proprietari della casa, Ian e Martha, affermano di aver sperimentato strani disturbi. All’inizio, le affermazioni della coppia sembrano contraddittorie e la squadra investigativa sospetta che i due siano solo in cerca di pubblicità, ma Jules subisce presto una orribile esperienza nel seminterrato, che porta tutti a credere che ci sia qualcosa di terribile e di vero in quella casa. Man mano che la squadra si addentra nel mistero, tutti si imbattono in possessioni e apparizioni più terrificanti, peggiori di quanto mai sperimentato nelle precedenti investigazioni. Jules, che ha avuto un incontro soprannaturale da bambina, sembra essere l’unica in grado di affrontare la situazione.

Brando Lee dirige un cast formato da da Fiona Dourif (The Blacklist, Shameless) e Harris Dickinson (The King’s Man), sotto la produzione della Barnstorm dello stesso Lee assieme a Danny Saphire. Ecco il trailer di Don’t Look at the Demon:


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.