Tante e diversificate emozioni ci attendono in questo imminente weekend cinematografico con l'horror Escape Room e l'intenso dramma Boy Erased - Vite cancellate. E tante altre sorprese.

Ispirato alle Escape Room tanto di moda oggi, l'horror di Adam Robitel vede sei sconosciuti che si ritrovano rinchiusi in una stanza dalle mille insidie. Come mai sono finiti lì? Hanno qualcosa in comune?

Joel Edgerton torna alla regia con Boy Erased - Vite cancellate in cui racconta la storia di Jared Eamons, della sua presa di coscienza e della dichiarazione della propria omosessualità. I genitori lo spingono a partecipare a un programma di terapia di conversione dove Jared entra in conflitto con il terapeuta.

Premiato per la miglior sceneggiatura nella sezione Un Certain Regard a Cannes, Sofia di Meryem Benm'Barek-Aloïsi è la storia di Sofia, 20enne di Casablanca che ha nascosto la propria gravidanza alla famiglia e a se stessa. Con un sotterfugio, la cugina Lena la porta in ospedale a partorire. Dopo il parto, Sofia ha 245 ore di tempo per sposarsi per non infrangere la legge dato che il bambino è nato fuori dal matrimonio.

Per la prima volta diretto da un altro regista, Pif è il protagonista di Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti in cui interpreta un uomo a cui è rimasta un'ora e trentadue minuti di vita per fare i conti con la propria esistenza.

In Il Coraggio della Verità di George Tillman Jr., la giovane Starr Carter è nata in quartiere di colore povero ma, per volere della madre, studia in una scuola prestigiosa. Un giorno la sua vita cambia totalmente quando assiste alla morte dell'amico Kahil ucciso dalla polizia benché disarmato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.