La fusione tra Disney e Fox è ormai imminente. L'accordo verrà infatti chiuso l'1 gennaio 2019, ma i licenziamenti saranno quasi certamente superiori ai 5000 previsti.

Il presidente della 21st Century Fox, Chairman e CEO di Fox Networks Peter Rice ha rilasciato un comunicato col quale ha annunciato la chiusura anticipata dell'accordo per consentire la transizione totale degli asset entro la fine del primo semestre del 2019.

Il problema, casomai, verterà sui licenziamenti che potranno essere più dei 5000 previsti inizialmente. Secondo gli analisti, i licenziamenti del personale di entrambe le aziende potranno arrivare anche a quota 10.000.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.