Chase: Scomparsa Film Recensione
Novità da Amazon Prime Video Recensioni

Chase: Scomparsa – Recensione del film Prime Video con Gerard Butler


È disponibile in esclusiva su Prime Video il nuovo thriller con protagonista Gerard Butler, dal titolo Chase: Scomparsa. Questa è la recensione.

Will Spann (Gerard Butler) e la moglie Lisa (Jaimie Alexander) stanno vivendo un momento di crisi all’interno del loro rapporto di coppia, così Lisa decide di farsi accompagnare a casa dei suoi. Durante il viaggio, la coppia si ferma ad un distributore per fare rifornimento e Lisa decide di andare a prendere una bottiglia d’acqua, subito dopo scompare nel nulla lasciando il marito Will in preda allo sconforto ed indeciso sul da farsi.

IL COMMENTO

Chase: Scomparsa (da adesso solo Chase), debutto alla regia per Brian Goodman, è un film lineare, scontato e con pochi momenti adrenalinici. Il filmmaker statunitense, noto più per la sua vita tormentata che ha ispirato il film Boston Streets, fatica a dare ritmo ad una storia piuttosto fiacca che, nonostante l’impegno profuso dal buon Butler, risulta poco convincente e alquanto inverosimile in molti passaggi. Gli effetti speciali da B-movie ed alcuni personaggi, figli dello stereotipo più scontato, fanno il resto. In Chase tutto viene generalizzato e perlopiù banalizzato ed in un panorama cinematografico sempre più maturo, sembra di essere tornati indietro di almeno due decenni.

Sottolineati i difetti, c’è da ammettere che i presupposti per avere un film godibile c’erano tutti, soprattutto nei primi minuti, dove si respira un’aria nuova, con l’eroe di turno poco avvezzo a vivere una situazione del genere e con una sottotrama personale appena accennata. Ma ahinoi, col passare dei minuti si scivola nel più classico cliché del protagonista ammazza-tutti, dove banalità la fa da sovrana.

Gerard Butler è da sempre sinonimo di talento e carisma, ma purtroppo per lui – e soprattutto per noi – il suo è un personaggio unidimensionale e, più in generale, incapace di appassionare lo spettatore. Jaimie Alexander, la Sif di Thor, è relegata a pochi e smielati flashback, troppo poco per un’attrice capace di ottime performance attoriali.

IN CONCLUSIONE

Occasione sprecata, purtroppo. Di buono c’è solo la possibilità di poterlo vedere comodamente seduti sul divano, come se si trattasse di un episodio di Walker Texas Ranger.

Chase: Scomparsa è attualmente disponibile sulla piattaforma digitale di Prime Video.

Chase: Scomparsa
chase scomparsa film recensione

Regista: Brian Goodman

Data di creazione: 2022-11-06 21:35

Valutazione dell'editor
1.5

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.