Archivi tag: Book Club

Box Office Usa – Niente record nel weekend per Deadpool 2, ma che incasso!

Dopo aver battuto due record di fila, Deadpool 2 si è dovuto “accontentare” di un weekend da circa 125 milioni di dollari. Il Mercenario Chiaccherone vince il Box Office Usa, ma senza record.

Il The Hollywood Reporter ha rivelato poco fa che Deadpool 2 ha incassato 125 milioni di dollari nel suo weekend d’esordio nel Box Office Usa. Le stime degli analisti hanno spinto per tutto il weekend verso un esordio da oltre i 130 milioni, ma è stato un sabato fortemente in calo a fermare la corsa al record del più alto incasso all’esordio in Usa per un film vietato ai minori (Rating R). A tenere il primato storico, come noto, resta proprio il primo capitolo (Deadpool), capace di incassare nel 2016 la bellezza di 132,4 milioni di dollari. Nonostante la “delusione” per il NON RECORD, alla 20th Century Fox c’è di cui festeggiare, Deadpool 2 ha difatti raccolto il terzo esordio più alto dell’anno, finendo dietro Avengers: Infinity War (257,69 milioni) e Black Panther (202 milioni).

Avengers: Infinity War perde il primato, ma solo grazie all’esordio di un altro cinecomic (Deadpool 2). Il film dei record nel weekend ha incassato altri 28,67 milioni di dollari, per un totale di 595 milioni di dollari solo nel Box Office Usa, mentre siamo già a quota 1,81 miliardi di dollari a livello globale. Il podio del Box Office Usa è andato a Book Club con 12,5 milioni di dollari, mentre incassa una media per sala di 50 mila dollari il rilancio in sala del cult 2001: Odissea nello Spazio (totale 200 mila dollari).

[Trailers, che passione] I trailer di Book club, Cobra Kai e Fahrenheit 451

Oggi, per la nostra rubrica Trailers, che Passione!, diamo spazio al trailer cinematografico di Book Club e ad altri due realizzati per la televisione: Cobra Kai e Fahrenheit 451.

  • Fahrenheit 451 di Ramin Bahrani – Nato per la HBO, il film rientra in quei progetti impossibili o intoccabili, essendo preso da un libro cult, scritto da Ray Bradbury e trasposto in film nel 1966 da Francois Truffaut, che divenne un cult. Ma l’anno scorso è uscito Blade Runner 2049, che ha sdoganato un po’ il senso di timore che si ha verso alcuni prodotti intoccabili ed ecco qua che il regista Ramin Bahrani si cimenta in una nuova versione. Il trailer ci mostra un prodotto interessante, molto distante dalla versione di Truffaut, con un occhio cinematografico sovrapponibile al su citato film di Villeneuve. Nel cast abbiamo il lanciatissimo Michael B. Jordan, in questi giorni nelle sale in Black Panther, Sofia Boutella e il bravissimo Michael Shannon. Capolavoro o cavolata galattica? Per ora non lo sappiamo, ma il trailer ci intriga parecchio e non vediamo l’ora di vederlo, in uscita a maggio negli States. Voto: 8
  • Cobra Kai di Jon Hurwitz – Altro progetto televisivo e altro film culto che viene rimaneggiato. Questo prodotto, in realtà, sarà una web serie, prodotta dalla neonata YouTube red e vedrà Ralph Macchio riprendere il ruolo, dopo 30 anni, di Daniel LaRusso, protagonista del film cult The karake kid – Per vincere domani. Il titolo della serie è il nome del dojo e il trailer ci mostra i protagonisti ed il setting, ma il progetto è veramente interessante e l’hype è elevatissimo quindi… Voto: 7
  • Book club di Bill Holdermann – Progetto che sa di stantio già dalla trama, il film parte dalla proposta di 50 sfumature di grigio in un club del libro (Dio mio!), con conseguente rinascita del senso erotico senile e con la morte del senso dello stile. Film dal cast stellare, che va da Diane Keaton a Jane Fonda, da Andy Garcia a Don Johnson, il trailer profuma di naftalina, con un senso di cinema fuori tempo massimo. Veramente pessimo. Voto: 4

Ecco i 3 trailer.