Dopo mille traversie produttive, col cambio di regia passato da Phil Lord e Chris Miller a Ron Howard, è arrivata la notizia che il montaggio di Solo: A Star Wars Story è ufficialmente finito e a rivelarlo è stato proprio il nuovo regista del film.

Howard, infatti, con un tweet ha rivelato che il montaggio del film è finito: ora non resta che attendere l'uscita nelle sale il 23 maggio per vedere cosa è riuscito a realizzare il regista premio Oscar dopo che ha preso in mano il film annullando quanto fatto dalla coppia Lord-Miller prima che venissero licenziati dalla Lucasfilm.

Ecco il tweet:


Solo: a Star Wars Story è diretto da Ron Howard. La sceneggiatura è stata affidata nelle mani di Lawrence Kasdan e Jon Kasdan. Nel cast Alden Ehrenreich, Donald Glover, Thandie Newton, Woody Harrelson, Phoebe Weller-Bridge, Michael K. Williams,Emilia Clarke, Paul Bettany.

Questa la sinossi ufficiale: Salite a bordo del Millennium Falcon e intraprendete un viaggio con destinazione una galassia molto, molto lontana in Solo: A Star Wars Story, un'avventura inedita con il criminale più amato della galassia. Attraverso una serie di audaci imprese nel mondo criminale, pericoloso e oscuro, Han Solo incontra il suo futuro potente pilota Chewbacca e il famoso giocatore d'azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il destino di uno degli eroi più improbabili della saga di Star Wars

Solo: a Star Wars Story arriverà nelle sale il 25 maggio 2018.