dogman film
Al Cinema I Consigli di Vantini

I consigli di Vantini – Direttamente da Cannes, Dogman di Matteo Garrone

Presentato ieri in concorso a Cannes dove ha già ottenuto ampi consensi – oltre che dieci minuti di applausi – Dogman di Matteo Garrone arriva oggi nelle sale italiane. Anche se ancora presto per dirlo, il film potrebbe occupare un posto d’onore nel palmarès di quest’anno a Cannes.

Dogman si ispira a un fatto di cronaca avvenuto 30 anni fa quando Marcello, gestore di un salone di toelettatura per cani, vittima di soprusi e di atti di bullismo, decide di diventare aiutante di Simoncino – ex pugile appena uscito di prigione – in alcune rapine. Ma Marcello finisce in carcere, abbandonando così l’amata figlia Sofia e covando una tremenda sete di vendetta. Il ritorno alla realtà dopo la parentesi fantasy di Il Racconto dei Racconti: Garrone non smette di far precipitare lo spettatore nei meandri della mente umana. Sorprendendo.

Narrato in originale da Arnold Schwarzenegger (anche produttore), Le meraviglie del mare (Wonders of the sea) è il documentario di Jean-Michel Cousteau e Jean-Jacques Mantello che esplora gli abissi dalle Fiji alle Bahamas raccontando il viaggio compiuto da Cousteau (figlio del celebre documentarista Jacques Cousteau) con i figli per indagare i pericoli che minacciano gli Oceani.

 

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.